Agentes provocadores y trabajadores m difíciles - International Lawyers Associates

Agenti provocatori e lavoratori più difficili

Anche il cosiddetto decreto Spazzacorrotti è stato pubblicato nel bollettino ufficiale e deve essere considerato una legge sotto tutti gli aspetti.

Il rafforzamento della lotta contro i crimini contro la pubblica amministrazione consiste in una serie di misure che aggravano le sanzioni principali e accessorie per i reati di corruzione, rendono più efficace la conclusione di un'indagine e limita l'accesso dei detenuti ai benefici nelle carceri.
20190604092947.0

Il rafforzamento della lotta contro i crimini contro la pubblica amministrazione consiste in una serie di misure che aggravano le sanzioni principali e accessorie per i reati di corruzione, rendono più efficace la conclusione di un'indagine e limita l'accesso dei detenuti ai benefici nelle carceri.

Sono state anche introdotte misure per rafforzare le indagini estendendo la disciplina delle operazioni di polizia sotto copertura. Inoltre, l'uso di intercettazioni è sempre consentito nella procedura, anche per mezzo di dispositivi elettronici portatili (i cosiddetti trojan).

"La sospensione della prescrizione dalla data della sentenza di primo grado è certamente la grande novità di questo decreto, che rende le indagini preliminari più efficaci e con meno punti deboli", commenta Alexandro Maria Tirelli, avvocato specializzato in diritto penale internazionale. La modifica degli articoli 9 e 10 del codice penale prevede la possibilità di perseguire i cittadini italiani o stranieri che commettono reati contro la pubblica amministrazione anche all'estero, senza la necessità di una richiesta del Ministro della Giustizia e in assenza di una denuncia di parte. Trattandosi di crimini che coinvolgono interessi globali e non solo nazionali, abbiamo bisogno di tecniche argomentative molto complesse per la validità della tesi difensiva. Come studio legale internazionale, ci occupiamo da molti anni di questo tipo di procedimenti (corruzione, riciclaggio, traffico di droga ed estradizioni) utilizzando una fitta rete di avvocati esperti, soprattutto in diritto penale in diritto estero".

Un'altra novità riguarda la riabilitazione del condannato che non produrrà effetti sulle pene accessorie perpetue: come si legge nel decreto, si prevede che la pena perpetua scada dopo almeno 7 anni dalla riabilitazione e quando il condannato abbia dato "prova effettiva e costante di buona condotta".

Le pene per i reati di corruzione per l'esercizio della funzione di cui all'art. 318 c.p. (la forbice del colpevole va da 1-6 anni a 3-8 anni) e appropriazione indebita di cui all'art. 646 c.p. che prevedono la reclusione fino a 3 anni e una multa fino a €1.032,00, vengono modificate in reclusione da 2 a 5 anni e multa da 1.000,00 a 3.000,00 euro. La domanda legittima (art. 346 c.c.) viene abrogata come reato a sé stante, e la relativa condotta viene ora inclusa nel reato di commercio di influenza illecita (art. 346-bis).

È previsto un caso di non punizione per coloro che collaborano con la giustizia, a condizione che vi sia una confessione spontanea da parte dell'interessato prima di aver ascoltato le indagini nei loro confronti e, in ogni caso, entro 4 mesi dopo La commissione del crimine.

I reati di corruzione tra privati (articolo 2635 del codice civile) e di istigazione alla corruzione tra privati (articolo 2635-bis) sono automaticamente perseguibili. Viene aumentata la durata delle sanzioni interdittive nei confronti delle società e degli enti responsabili ai sensi del decreto legislativo 231/2001 per i reati contro la pubblica amministrazione. Infine, sono previste modifiche al sistema penitenziario: i condannati non potranno beneficiare dei benefici della detenzione e delle misure alternative alla detenzione.

Se ti trovi in qualsiasi paese dell'America Latina o dei Caraibi e desideri investire in Italia, contattaci, siamo International Lawyers Associates (con uffici a Roma, Milano e Napoli). Siamo un gruppo di avvocati specializzati in diritto commerciale e internazionale sempre disponibili a offrire la migliore consulenza per sviluppare le loro idee ed eseguire i vostri progetti guidandovi verso l'investimento finale.

 

Analisa Dalla Cia

Se voi o un vostro familiare siete in arresto in territorio italiano o in qualsiasi parte del mondo, possiamo aiutarvi.

Ti assistiamo in tutta Italia

Se tu o un tuo familiare siete detenuti nel territorio italiano o in qualsiasi parte del mondo, possiamo aiutarvi

Contattaci

Inviaci la tua domanda compilando il modulo e ti risponderemo al più presto. Per le emergenze, puoi contattarci direttamente tramite WhatsApp o chiamare il nostro numero di telefono.

    Molto esplicativo e ben scritto, buone notizie.
    • Manuel Ripoll Fernandez
    5

    Sommario

    Per le autorità algerine, l'estradizione di Khaled Nezzar dovrà inevitabilmente passare attraverso una lunga e laboriosa procedura giudiziaria con una probabilità molto bassa che l'esterno capo di stato maggiore e l'ex ministro della difesa vengano estradati e depositati il giorno davanti al tribunale militare di Blida.

    Invio
    Recensione dell'utente
    5 (1 Votare)


    it_ITItaliano