11 punti su Extradici Italia - Colombia
 

11 punti su Estradizione Italia - Colombia

11 punti su Estradizione Italia - Colombia

I processi di estradizione italia - colombia sono molto diversi e peculiari, il loro trattamento varia a seconda delle caratteristiche che coprono ciascun caso, perché quando si modificano le peculiarità dei soggetti intervenienti, gli Stati che partecipano al processo e il crimine in questione, è necessario modificare anche la strategia di difesa sviluppato dall'avvocato responsabile del caso. Nel nostro studio abbiamo avvocati specializzati nell'elaborazione di questo tipo di questioni, perché l'esperienza pratica che abbiamo acquisito negli anni insieme alle conoscenze teoriche e dottrinali su questo processo, ci consentono di garantire la qualità e la preparazione ottimale nel Rappresentazione dei nostri clienti.

Se tu, un familiare o un conoscente sei stato trattenuto per un crimine, possiamo aiutarti.

L'estradizione è una procedura legale, basata sull'intenzione degli Stati di cooperare tra loro nel perseguimento del crimine internazionale.
Estradizione Colombia e Italia

1- Estradizione e sua base legale.

il Estradizione Italia - Colombia È una procedura legale, basata sull'intenzione degli Stati di cooperare tra loro nella persecuzione del crimine internazionale. Questo processo trova la sua base giuridica nell'esistenza di un trattato di estradizione internazionale tra i paesi partecipanti, come nella maggior parte dei casi e anche in un principio che regola il diritto internazionale pubblico: il principio della cooperazione internazionale.

Questo processo viene utilizzato da diversi paesi della comunità internazionale per spostare le persone che si trovano in determinate situazioni con giustizia da un paese all'altro. Cioè, attraverso questo processo uno Stato può consegnare una persona che è assicurata o detenuta nel suo territorio, in un altro Stato che afferma di continuare il processo di detta persona sotto la sua giurisdizione. Ciò vale anche se si tratta di un argomento che è già stato sanzionato dai tribunali di uno Stato specifico per completare il periodo della sua sanzione in un altro paese.

2- L'estradizione procede tra l'Italia e la Colombia?

Tra questi paesi esiste un trattato di estradizione internazionale, quindi l'estradizione delle persone tra loro è totalmente praticabile. In questi casi, devono essere presi in considerazione diversi aspetti, come l'esistenza di elementi che rendono inappropriata l'estradizione, questo è il caso dei crimini politici, dal momento che qualcuno non può essere estradato quando la causa che gli è stata attribuita è costitutiva di un figura criminale di questa natura, ci sono anche paesi che non estradano i propri cittadini, inoltre deve essere un fatto che costituisce un crimine sia nel paese richiedente che in quello richiesto e non vi è estradizione di un individuo che viene accusato di un crimine con privazione della libertà inferiore a 1 anno.

3- Il Trattato di estradizione tra Italia e Colombia.

Il trattato di estradizione tra questi paesi regola il modo in cui l'individuo deve essere estradato dall'Italia alla Colombia o viceversa. Il presente Trattato costituisce la base giuridica su cui si basa questo processo e regola quindi questioni quali: i crimini che daranno origine all'estradizione, le cause obbligatorie e facoltative per negare un'estradizione, il caso dell'estradizione di cittadini, nonché come documentazione necessaria per questi processi, tra gli altri.

4- Imputabilità di oneri diversi da quelli menzionati nella concessione dell'estradizione.

Al momento della sanzione, non è possibile andare oltre le accuse imputate all'inizio del processo, stabilendo il Trattato di estradizione come un'eccezione a tale approccio che i soggetti sostengono nelle presenti ipotesi:

  • Che dopo aver completato l'estradizione e aver lasciato il territorio della Parte richiedente, il soggetto vi ritorna volontariamente.
  • Alla fine dei 30 giorni successivi alla concessione della sua libertà, resta nel territorio della Parte richiedente.

Ne consegue che i motivi di imputabilità richiesti a un individuo per altri reati, sono accettati o perseguiti solo dopo che l'estradizione è stata completata, affermano che sono di origine prima o dopo l'estradizione.

Il trattato in questione stabilisce che, ai fini della stessa, non importa se la legislazione nazionale di una delle Parti indica il fatto o i fatti che costituiscono il reato per il quale è richiesta l'estradizione, con una denominazione diversa da quella dell'altra Parte .

Se tu, un familiare o un conoscente sei stato trattenuto per un crimine, possiamo aiutarti.

5- Estradizione semplificata

Nel trattato di estradizione tra Italia e Colombia, l'estradizione semplificata è regolamentata, costituendo uno dei modi per accelerare il processo di estradizione, mediante il consenso della persona dichiarata. Tale consenso deve essere espresso dinanzi all'autorità competente per iscritto e con la presenza e la consulenza dell'avvocato difensore.

Con quanto sopra, la parte richiesta deve concedere l'estradizione senza ritardare il processo e adottare le misure necessarie come regolato nel suo ordinamento giuridico per semplificare l'estradizione.

6- Lingua e documenti essenziali per fare la richiesta di estradizione

Il trattato stabilisce che per le relazioni di estradizione, i documenti devono essere inviati con la traduzione corrispondente nella lingua della parte richiesta.

Sono necessari i seguenti documenti:

  • La richiesta di estradizione deve essere presentata attraverso i canali diplomatici ai ministeri della giustizia.
  • Questa domanda deve contenere ed essere accompagnata da:
  1. Nome dell'autorità richiedente.
  2. Qualsiasi informazione utile per individuare la persona soggetta a questo processo, ad esempio nome, nazionalità, documento di identificazione, ecc.
  3. Esposizione dei fatti che costituiscono il reato per il quale è richiesta l'estradizione, con la sua corrispondente qualifica giuridica.
  4. Testo in cui sono stabilite le disposizioni legali che stabiliscono gli elementi del reato e la sua sanzione.
  5. La copia corrispondente del mandato d'arresto o della sentenza di condanna definitiva emessa dall'autorità competente della parte richiedente.

7- Garanzie nella procedura di estradizione

Indipendentemente dai crimini commessi, la legge riserva alcune garanzie a questi individui. In caso di estradizione, i soggetti sottoposti ad essa non saranno torturati né riceveranno alcun trattamento o punizione crudele, ma i loro diritti umani saranno rispettati e queste garanzie saranno applicate, cui sarà affidato autorità di avere la persona in custodia.

8- Modalità eccezionali nella consegna di estradati

Esistono due modalità di consegna o trasferimento dell'oggetto oggetto di estradizione, in questi casi l'individuo si trova ad affrontare un processo criminale o sconta una pena in un determinato paese e all'unisono si trova ad affrontare un processo di estradizione, a causa di un crimine diverso da quello per che si trovava in quella situazione, e che a questo punto è già stato accettato dai due Stati intervenienti.

Pertanto, viene stipulata una prima modalità, in cui la consegna da parte della parte richiesta è rinviata, ovvero ritardata o posticipata, in modo che l'individuo risponda penalmente per il reato o l'esecuzione della pena.

L'altra forma che si materializza per la consegna è quella temporanea, per mezzo della quale la parte richiesta accetta il trasferimento dell'oggetto in modo che la procedura di estradizione sia continuata nello Stato richiedente. Ciò è reso possibile da un accordo tra le parti del trattato, congenializzando la durata del soggiorno della persona estradata nel paese richiedente e il modo in cui verrà effettuata la consegna.

9- Supplemento di estradizione procedurale

Il trattato internazionale di estradizione regola il modo in cui viene eseguita la procedura in questione, ma, se non comprende o raggiunge tutti gli estremi, il supplemento o la regola che sovvenziona questo deficit è la legislazione nazionale o nazionale dello Stato richiesto.

10- Fondamenti nella consegna di oggetti alla parte richiedente.

La nazione richiedente può richiedere quella richiesta, la consegna di determinati oggetti che infine fanno parte delle prove della commissione della trasgressione che ha origine nel procedimento di estradizione. Puoi procedere con la consegna della merce e il suo sequestro, senza una richiesta di assistenza. La fornitura degli oggetti che sono occupati dalla persona responsabile del reato deve essere effettuata anche se non è stato trovato che il soggetto per i motivi previsti dal trattato abbia risposto all'estradizione. Naturalmente, come in tutte le azioni criminali, la probanza è essenziale, quindi spetta alla parte richiedente avere sotto il suo dominio gli oggetti che fanno parte e argomentare la commissione del crimine per il quale l'individuo deve essere estradato.

11- Posizioni che la parte richiesta può assumere prima della consegna degli oggetti.

  • La parte richiesta può consegnare gli articoli a condizione che vengano restituiti per esso o restituiti in seguito, poiché sono soggetti a una misura precauzionale prevista in un procedimento penale o quando i poteri operativi sulla proprietà sono estinti, in il corso del processo Ma puoi anche tenere temporaneamente gli oggetti.
  • La parte richiesta è autorizzata a richiedere la riconsegna sul proprio territorio degli oggetti sui quali hanno diritti, sia lei che terzi. Questa diligenza richiede necessariamente la veridicità della consegna iniziale alla parte richiedente e la rispedizione sarà completata nelle condizioni dello stato richiesto e senza alcun obbligo di pagamento per detta azione.
Potresti anche essere interessato ad articoli su Estradizione tra Italia - Cuba o l'articolo su estradizione tra Italia - Messico.

Ti assistiamo in Colombia e in Italia

Se tu o un tuo familiare siete detenuti in territorio italiano o colombiano, possiamo aiutarvi

Contattaci

Inviaci la tua domanda compilando il modulo e ti risponderemo al più presto. Per le emergenze puoi contattarci direttamente tramite WhatsApp o chiamare il nostro numero di telefono.

Ottima attenzione, ho risolto il problema. Grazie
  • Carlos Hernandez Paez
5
invio
Recensione dell'utente
0 (0 voi voti)


it_ITItaliano
es_ESEspañol en_USEnglish fr_FRFrançais pt_PTPortuguês ru_RU??????? zh_CN???? it_ITItaliano