Le 4 fasi del procedimento penale in Venezuela - International Lawyers Associates

Le 4 fasi del procedimento penale in Venezuela

Il processo criminale inizia attraverso: denuncia, denuncia o d'ufficio da parte del giudice istruttore, è anche iniziata dal momento in cui il giudice viene a conoscenza della "Notitia criminis".

La? Notitia criminis? È il nome con il quale i diversi mezzi attraverso i quali può essere avviata la procedura penale possono essere classificati, sia attraverso un reclamo o un reclamo o attraverso la polizia o l'attestazione d'ufficio, la giurisdizione viene a conoscenza commissione di un crimine.

Tuttavia, nel caso in cui determinate circostanze concordino, la legge sulla procedura penale stabilisce una serie di formalità:

Crimini privati: per quanto riguarda i crimini di insulti e calunnia, l'avvio del processo deve avvenire attraverso un reclamo.

Reati semipubblici: qui sarà necessario il reclamo preventivo della parte lesa.

La denuncia è regolata nel titolo I, del libro II della legge sulla procedura penale (art. 259-269, LECrim). Può essere definito come un atto di comunicazione alle autorità pubbliche di determinati fatti al fine di ottenere una conseguenza giuridica. A fini puramente criminali, il reclamo è destinato a comunicare all'autorità giudiziaria, al Ministero fiscale o alle forze di sicurezza dello Stato, alcuni fatti che possono essere costitutivi di un reato o reato.

Sia l'autorità giudiziaria, come la Procura della Repubblica o le Forze di Sicurezza dello Stato e il Corpo, a conoscenza di alcuni fatti che possono essere classificati come reato o reato, hanno l'obbligo di agire al fine di chiarire e la punizione. Tuttavia, tenendo conto del fatto che ogni cittadino ha il diritto di presentare un reclamo, vale la pena chiedere se si tratta di un diritto o, al contrario, di un dovere, quindi diciamo e confermiamo: è un dovere Nel caso in cui una persona sia a conoscenza di fatti che potrebbero essere costitutivi di un reato o reato e non li comunichino all'autorità giudiziaria, al Ministero fiscale o alle Forze ed Organismi di Sicurezza dello Stato, potrebbero essere puniti.

Se tu, un familiare o un conoscente sei stato trattenuto per un crimine, possiamo aiutarti.

Tuttavia, a causa dell'esistenza nel codice penale di reati semi-privati, il fatto di presentare un reclamo deve anche essere configurato come un diritto che i feriti o i lesi possono o meno esercitare nel caso in cui il comportamento sia punibile.
Le 4 fasi del procedimento penale in Venezuela

DENUNCIA

Quando parliamo ora di QUERELLA, il suo regolamento si trova nel titolo II, del libro II della legge sulla procedura penale (art. 270-281, LECrim). In questo senso, va notato che l'azione criminale è pubblica e quindi può essere esercitata da tutti i cittadini, indipendentemente dal fatto che siano stati o meno offesi dal comportamento presumibilmente costitutivo di reato o reato, e quindi deriva da vari precetti legali: Art. 125 COSTITUZIONE SPAGNOLA, 19.1, Legge organica della magistratura e Art. 101, Art. 270 LECrim.

 

Da quanto precede possiamo concludere che i cittadini possono apparire come accusatori al fine di perseguire comportamenti che potrebbero costituire un crimine o un'offesa. Detto questo, la denuncia può essere definita come una dichiarazione di volontà in virtù della quale, una persona esprime in un certo modo davanti a un tribunale, il suo desiderio di far parte di un processo penale come un'accusa, al fine di perseguire presumibilmente costituire un crimine o un reato.

La natura facoltativa del reclamo consente il suo ritiro in qualsiasi momento, senza influire sull'azione penale. Tuttavia, il denunciante, in caso di abbandono del reclamo, cesserà di essere parte del processo attraverso il quale saranno perseguiti gli atti che presumibilmente costituiscono un crimine o un reato.

Infine, il processo penale può essere avviato d'ufficio dal giudice istruttore competente. Pertanto, è possibile per il giudice istruttore prendere conoscenza da solo e non attraverso terzi, come nel caso del reclamo o del reclamo, di alcuni fatti che possono essere costitutivi di un crimine o reato stabilito nel codice penale, unito al fatto che il giudice istruttore può perseguire d'ufficio solo i reati che sono classificati come pubblici, poiché la legge non gli conferisce il potere di esercitare un'azione popolare (102.3, LECrim).

Tuttavia, il giudice istruttore deve informare la Procura dei fatti in modo che, se del caso, questo è colui che porta avanti l'accusa.

Fasi del processo penale venezuelano:

Consiste in quattro fasi: fase preparatoria, fase intermedia, fase di prova orale e fase di esecuzione.

1- FASE PREPARATORIA:

Consiste nel preparare il processo orale e pubblico attraverso il processo di indagine, raccogliendo tutti gli elementi di convinzione che consentono di basare l'atto finale del Ministero Pubblico e la difesa dell'imputato.

INIZIO DELL'INCHIESTA (ARTICOLO 300) DISMISSIONE DEL RECLAMO (ARTICOLO 301) SVILUPPO DELL'INCHIESTA (ARTICOLO 303) DICHIARAZIONE DELL'IMPOSTAZIONE IMPUTATA (ARTICOLO 130 E SUCCESSIVO) PER LE DILIGENZE DA PARTE DELLA TASSA D'INCHIESTA (ARTICOLO 30) ARTICOLO 30 (ARTICOLO 30) )

La fase preparatoria Troveremo dall'articolo 280 del COPP

Misure che devono essere attuate dal Ministero pubblico nella fase preparatoria

  1. Richiedere a qualsiasi persona, ente o istituzione le informazioni necessarie e pertinenti per chiarire i fatti.
  2. Esercitati da solo o attraverso gli organi della polizia scientifica qualsiasi classe di misure, riconoscimenti.
  3. L'identificazione dello sperimentatore.
  4. Mandato di guida
  5. Pratiche di esperti
  6. Pratiche di ispezione.
  7. Riconoscimenti medici
  8. Pratiche di valutazione.
  9. Esami medici
  10. Test avanzato
  11. Restituisci articoli Armi Veicoli Oggetti Mobili Mobili Animali Persone Imp. E Vict. Sui beni di Post-mortem economico-fisico fisico psichiatrico.

Il processo può anche essere avviato con la detenzione degli imputati e / o indagati. In questo caso dobbiamo analizzare due aspetti: l'articolo 248 del COPP.- Ai fini del presente capitolo, il reato commesso o quello appena commesso sarà considerato un flagrante reato. commesso.

Sarà anche un'offesa flagrante quella per cui il sospettato è perseguito dall'autorità di polizia, dalla vittima o dalle proteste pubbliche, o nel quale è sorpreso poco dopo che l'atto è stato commesso, nello stesso luogo o vicino del luogo in cui è stato commesso, con armi, strumenti o altri oggetti che in qualche modo sfoggiano per il fatto di essere l'autore.

Flagranza e procedura per la presentazione del fermo. L'arresto entro dodici ore dopo l'arresto metterà a disposizione la persona arrestata presso la Procura della Repubblica, che entro trentasei ore lo presenterà al giudice del controllo al quale spiegherà come si è verificato l'arresto e secondo In questo caso, richiederà l'applicazione della procedura ordinaria o abbreviata e l'imposizione di una misura di coercizione personale o la libertà della persona arrestata.

In quest'ultimo caso, fatto salvo l'esercizio delle azioni che possono aver luogo. Il giudice del controllo deciderà in merito alla richiesta fiscale, entro le successive quarantotto ore successive alla messa a disposizione della persona arrestata.

Se il giudice di controllo verifica che siano soddisfatti i requisiti di cui al precedente articolo, a condizione che il Procuratore della Procura della Repubblica lo abbia richiesto, decreterà l'applicazione della procedura abbreviata e inoltrerà il procedimento alla ditta individuale, che citerà direttamente il processo orale e pubblico che si terrà nei prossimi dieci o quindici giorni.

In questo caso, il pubblico ministero e la vittima presenteranno l'accusa direttamente all'udienza del processo orale e saranno seguite le regole della procedura ordinaria art 373 copp.

2- FASE INTERMEDIA:

È l'insieme degli atti procedurali che mediano dopo che la Procura ha terminato la fase preparatoria e presentato il suo atto finale (fascicolo fiscale, licenziamento o accusa); In questa fase della procedura penale, viene avviata la fase procedurale per determinare se aprire o meno la prova orale e pubblica contro di lui o gli imputati? IL FILE FISCALE E L'override? che il giudice abbia accettato o meno questa AZIONE FISCALE. Secondo 327 del COPP, una volta presentata l'accusa, il giudice o il giudice convocerà le parti in un'audizione orale, che deve svolgersi entro un termine non inferiore a quindici giorni o superiore a venti.

La vittima può, entro un termine di cinque giorni, contare dalla notifica della convocazione, aderire all'accusa del procuratore o presentare una propria accusa privata in conformità con i requisiti di cui all'articolo 326.

L'ammissione dell'accusa privata della vittima al termine dell'udienza preliminare conferirà la qualità del denunciante nel caso in cui non lo avesse trattenuto prima per non aver presentato in precedenza un reclamo durante la fase preparatoria. Se lo hanno fatto, non possono presentare la propria accusa privata se il reclamo è stato dichiarato ritirato.

Poteri e oneri delle parti. Fino a cinque giorni prima della scadenza del termine fissato per lo svolgimento dell'udienza preliminare, il pubblico ministero, la vittima, a condizione che abbia presentato un reclamo o abbia presentato una sua accusa privata e che l'imputato possa compiere i seguenti atti per iscritto; Opporsi alle eccezioni previste dal presente Codice, quando non sono state sollevate in precedenza o si basano su fatti nuovi; Richiedere l'imposizione o la revoca di una misura precauzionale; Richiedere l'applicazione della procedura per ammissione dei fatti; Proporre accordi riparativi; Richiedere la sospensione condizionale del processo; Proporre le prove che potrebbero essere stipulate tra le parti; Promuovere le prove che produrranno nella prova orale, indicandone la pertinenza e le necessità; Offrire nuove prove di cui fossero a conoscenza dopo la presentazione dell'accusa fiscale.

Sviluppo del pubblico. Nel giorno stabilito, si terrà l'udienza in cui le parti indicheranno brevemente la base delle loro richieste. Durante l'audizione, l'imputato può chiedere la ricezione della sua dichiarazione, che sarà resa con le formalità previste dal presente Codice. Il giudice informerà le parti sulle misure alternative per continuare il processo. In nessun caso l'udienza preliminare solleverà questioni specifiche del processo orale e pubblico.

3- FASE DI GIUDIZIO ORALE:

Fase di prova orale. La fase del processo comprende dalla ricezione della sentenza di apertura del processo fino alla sentenza emessa dalla Corte di giudizio.

È la fase decisionale delle questioni essenziali del processo. La fase del processo comprende dalla ricezione della sentenza di apertura del processo fino alla sentenza emessa dalla Corte di giudizio. È la fase decisionale delle questioni essenziali del processo.

Sarà attuato sulla base dell'accusa secondo cui deve essere garantita l'effettiva validità dei principi di immediatezza, pubblicità, concentrazione, uguaglianza, contraddizione e continuità.

Il giudice stabilisce il protocollo di audizione.

Vengono fatte accuse di apertura, prove di sollievo e accuse di chiusura.

Il giudice emette la sentenza e, se condannato, è prevista un'audizione per l'individualizzazione della sentenza.

Il convenuto può presentare ricorso in appello.

4- FASE DI ESECUZIONE:

Definizione Possiamo dire che l'esecuzione penale è un'altra fase del processo penale considerata integralmente in cui cerca di conformarsi alle disposizioni della sentenza che condanna una pena di privazione della libertà, senza dimenticare di rispettare i diritti fondamentali dei soggetti condannati.

CHE COS'È UN GIUDICE ESECUTIVO: I tribunali di esecuzione saranno incaricati di controllare l'esecuzione delle sentenze, la sospensione condizionale della procedura, il trattamento della prevenzione e il rispetto degli scopi della detenzione preventiva, nonché la fondatezza e la risoluzione di tutti gli incidenti che si verificano durante la fase.

Se tu, un familiare o un conoscente sei stato trattenuto per un crimine, possiamo aiutarti.

Potresti anche essere interessato ad articoli su Accordo economico tra Italia e Messico.

Ti assistiamo in tutta Italia

Se tu o un tuo familiare siete detenuti nel territorio italiano o in qualsiasi parte del mondo, possiamo aiutarvi

Contattaci

Inviaci la tua domanda compilando il modulo e ti risponderemo al più presto. Per le emergenze puoi contattarci direttamente tramite WhatsApp o chiamare il nostro numero di telefono.

Riepilogo molto chiaro.
  • Mario Kanchints
5

sommario

Le 4 fasi della procedura penale in Venezuela iniziano con la denuncia, la denuncia o d'ufficio dal giudice istruttore, è anche iniziata dal momento in cui il giudice viene a conoscenza della "Notitia criminis".

invio
Recensione dell'utente
0 (0 voi voti)


it_ITItaliano
es_ESEspañol en_USEnglish fr_FRFrançais pt_PTPortuguês sqShqip ru_RU??????? zh_CN???? it_ITItaliano